Calzini spaiati

#mammadimerda ha finalmente preso la decisione troppo a lungo rimandata. La speranza di ritrovarsi è stata delusa troppe volte, quindi l’ha fatto, non a cuor leggero ma era doveroso ormai, qualcuno doveva assumersi questa responsabilità.

Tutti parlano del disagio della lavatrice che ingloba magicamente i calzini ma nessuno si è mai spinto a narrare il dramma che si cela dietro, la tragedia nella tragedia: ad ogni bucato speri che il calzino compagno salti fuori, invece no. Poi ti dimentichi, poi forse l’hai visto da qualche parte, poi speri ancora di averlo lasciato indietro e allora aspetti ancora un bucato, ancora uno. Passano gli anni, i calzini non calzano nemmeno più, numero 21 le sue figlie portano minimo il 28, ma lei insiste, finché un bel giorno, eccola:

ha buttato i calzini spaiati.

Mdm oggi si sente un po’ più vicina a Dio.

Non mandate fiori ma buoni regalo di Calzedonia, grazie.

 

Lascia un commento